Cronaca Italia

Padova, polvere pirica esplode: giovane ustionato al volto

Padova, polvere pirica esplode: giovane ustionato al volto

(Foto d’archivio)

PIOVE DI SACCO (PADOVA) – Un giovane di 24 anni si è ustionato al volto e al collo dopo che della polvere pirica usata nelle cartucce delle armi gli è esplosa in mano. L’incidente è avvenuto in un magazzino di via delle Righe nella frazione di Corte a Piove di Sacco, in provincia di Padova. 

Il giovane è stato subito soccorso da una ambulanza, e quando la squadra di vigili del fuoco è arrivata il ragazzo era già stato ricoverato in ospedale, al centro grandi ustionati di Padova.

La notizia è riferita dal quotidiano il Mattino di Padova, che scrive:

“Grave infortunio ieri sera in un magazzino in via Righe, nella frazione di Corte: un ventiquattrenne è rimasto seriamente ustionato al volto e al collo a seguito di una esplosione pare causata da polvere pirica del tipo che si usa per le cartucce.

Sul posto è intervenuta una squadra dei vigili del fuoco di Piove di Sacco ma quando i pompieri sono arrivati il ferito era già stato portato via in ambulanza. È stato portato al centro grandi ustionati di Padova.

In via Righe sono andati anche i carabinieri che hanno posto sotto sequestro il magazzino
in cui è avvenuto il fatto e hanno effettuato il sopralluogo per capire cosa sia accaduto. Non sarebbero state trovate bombole e i militari si sono messi al lavoro per cercare di individuare l’origine e la causa della deflagrazione. Al momento non si esclude alcuna ipotesi”.

To Top