Cronaca Italia

Padova, prof denuncia studentessa per stalking. Ma lei rivela: “Eravamo amanti”

Padova-prof-studentessa-stalker

Padova, prof denuncia studentessa per stalking. Ma lei rivela: “Eravamo amanti”

PADOVA – Appostamenti fuori dall’aula all’uscita dalle lezioni, numerose mail, messaggi e telefonate. Per questo una studentessa dell’Università di Padova è stata denunciata per stalking da un docente della facoltà di Giurisprudenza.

La questura di Padova ha ammonito la ragazza con un provvedimento orale, invitandola a porre fine agli atteggiamenti giudicati “insistenti” dal prof. Ma la giovane si è difesa sostenendo di essere la sua amante.

La vicenda è finita dinanzi al Tribunale amministrativo del Veneto. La ragazza ha sostenuto di aver avuto una relazione sentimentale con il prof, a sua volta sposato, che ha poi deciso di troncare la storia.

Per dimostrarlo e documentare la esatta evoluzione dei rapporti intrattenuti per mesi con il professore, la studentessa ha messo a disposizione moltissime e-mail e il testo di comunicazioni intervenute via sms e whatsapp.

Si è quindi rivolta al Tar per presentare ricorso contro il provvedimento della questura, ma i giudici le hanno negato la sospensiva.

Secondo le accuse, la studentessa 25ennne avrebbe pedinato il prof, molto più anziano di lei e con famiglia, arrivando ad attenderlo per ore appostata nei corridoi dell’ateneo.

Sulla pagina Facebook della giovane si legge: “Uomini, non mettetevi mai contro una donna che conserva mail, messaggi, e fa lo screenshot di tutto… Vi sarà fatale”.

To Top