Blitz quotidiano
powered by aruba

Padre lascia figlia in auto per giocare alle slot e lei…

MESTRE – Ha lasciato la figlia di appena 6 anni in auto da sola per andare a giocare alle slot machine. La piccola però non si è persa di animo, è scesa dall’auto ed è tornata a casa a piedi. A denunciare l’accaduto la madre della bimba e moglie del padre “snaturato”, che ha raccontato l’episodio ai carabinieri.

Il Gazzettino scrive che l’uomo è entrato nella sala slot e quando circa un’ora dopo ne è uscita non ha trovato più la bimba in auto. La figlia infatti era tornata a casa da sola a piedi:

“Paura martedì sera in centro a Mestre per un padre “snaturato”. La figlioletta ad un certo punto ha aperto la portiera ed è tornata a casa a piedi, poco distante dal punto dove aveva parcheggiato il padre.

L’uomo, di nazionalità romena, una volta uscito dal locale si sarebbe spaventato non vedendo più la figlia e ha subito dato l’allarme ai carabinieri. Con le forze dell’ordine ha raggiunto la sua abitazione e l’allerta è subito rientrata: la figlia era infatti con la madre che peraltro starebbe per separarsi dall’uomo. L’Arma sta approfondendo la vicenda”.