Cronaca Italia

Padre spara al figlio a Napoli per un’eredità: è grave

Padre spara al figlio a Napoli per un'eredità: è grave

Ansa

NAPOLI – É per motivi economici che è scoppiata la lite, stasera a Napoli, a colpi d’arma da fuoco tra padre e figlio. Secondo quanto accertato dalla Polizia di Stato, al centro del diverbio ci sarebbe una proprietà di famiglia: questo avrebbe fatto scatenare il diverbio nel corso del quale il padre, Michele Cirella, 80 anni, ha sparato contro il figlio Gennaro di 49 anni.

Entrambi si trovano in ospedale: il padre per un malore avvertito dopo il ferimento; il figlio è grave ma non in pericolo di vita. La lite sarebbe avvenuta in strada, in via Paganini. Ritrovata anche l’arma, una pistola, nell’appartamento dell’80enne.

2x1000 PD
To Top