Cronaca Italia

Pagare la multa a domicilio: la nuova truffa porta a porta

Pagare la multa a domicilio: la nuova truffa porta a porta

Pagare la multa a domicilio: la nuova truffa porta a porta

ROMA – Pagare la multa a domicilio: è questa la nuova truffa porta a porta. Ne sa qualcosa un signore di 60 anni di Parma, che alcuni giorni fa ha ricevuto una telefonata in cui gli comunicavano che aveva preso una multa e che avrebbe potuto pagarla direttamente a casa propria.

Per fortuna l’uomo ha capito che si trattava di un raggiro e ha interrotto subito la telefonata, avvertendo le forze dell’ordine e mettendole in guardia su altre potenziali vittime.

Del resto, sottolinea il sito La legge per tutti, sarebbe un bel servizio quello che permette di pagare le multe a domicilio, potendola così pagare subito e con lo sconto che viene concesso in questi casi.

E proprio sullo sconto per chi paga entro cinque giorni dalla ricezione del verbale si basava questa truffa: in questi casi, infatti, si ha diritto ad uno sconto del 30 per cento dell’importo. Ma in questo caso, diceva la telefonata mendace, si doveva pagare direttamente a domicilio.

In verità, ricorda La legge per tutti, 

Al momento l’unico modo per pagare una multa da casa è farlo online. Nessun messo comunale è incaricato di riscuotere l’importo delle multe porta a porta. Nel malaugurato caso in cui si è in effetti commessa una qualsiasi infrazione, la multa arriverà per posta e potrà essere pagata soltanto attraverso i canali ufficiali. Chi viene a casa è soltanto un truffatore. Chiunque riceva telefonate sospette di questo tenore è invitato a segnalare l’accaduto.

 

To Top