Cronaca Italia

Palermo, bimba ricoverata per lesioni cerebrali: “E’ vittima di maltrattamenti”

Palermo, bimba ricoverata per lesioni cerebrali: "E' vittima di maltrattamenti"

Palermo, bimba ricoverata per lesioni cerebrali: “E’ vittima di maltrattamenti”

PALERMO – È giallo a Palermo su una bambina di circa un anno di età ricoverata nelle scorse ore in gravi condizioni all’ospedale dei Bambini del capoluogo siciliano con gravi lesioni cerebrali e ferite sul resto del corpo.

Secondo una prima ricostruzione, scrive la Sicilia, la piccola sarebbe trasportata d’urgenza dai familiari al pronto soccorso dell’ospedale di Partinico nel pomeriggio di domenica 25 giugno, perché aveva perso conoscenza. Vista la grave situazione è stata trasferita in ambulanza all’ospedale pediatrico “Di Cristina” di Palermo nella serata ma quando i medici l’hanno vista hanno subito allertato le autorità di polizia perché la bimba aveva lesioni diffuse ed evidenti su tutto il corpo.

Le successive analisi cliniche e un tac disposta d’urgenza sulla bimba, hanno confermato l’esistenza di gravi lesioni cerebrali dovute sicuramente ad un atto di natura traumatica sul quale ora indagano gli inquirenti. I medici che l’hanno presa in cura non escludono che la piccola sia stata vittima di violenza fisica.

“La piccola presenta lesioni su tutto il corpo, presumibilmente dovute a maltrattamenti” ha spiegato infatti il direttore sanitario dell’ospedale pediatrico palermitano, il professor Giorgio Trizzino, a cui la piccola ora è stata affidata per le cure dopo il ricovero.

Oltre alle lesioni cerebrali, la piccola presenterebbe evidenti segni di tagli, morsi ed escoriazioni sulla testa e su resto del corpo. sula natura di queste ferite stano indagando ora gli agenti della Squadra Mobile di Palermo che in queste ore stanno ascoltando in queste ore i genitori e gli altri parenti della piccola.

 

To Top