Cronaca Italia

Palermo, bimbo di 2 anni gioca a bordo piscina: scivola e annega

Palermo, bimbo di 2 anni gioca a bordo piscina: scivola e annega

Palermo, bimbo di 2 anni gioca a bordo piscina: scivola e annega

PALERMO – Un pomeriggio di gioco a bordo piscina nel giardino di una villa si è trasformato in tragedia a Palermo. Un bimbo di 2 anni è scivolato ed è annegato nella piscina di una villa che era piena di acqua piovana. I genitori lo hanno subito soccorso e hanno dato l’allarme, ma quando sono arrivati al pronto soccorso dell’ospedale Cervello per il bimbo non c’era più nulla da fare.

L’incidente è avvenuto nel pomeriggio del 15 aprile, mentre il bimbo giocava tranquillo in giardino. Il padre stava facendo alcuni lavori nella casa di villeggiatura, in contrada Piano dell’Occhio a Torretta, quando il figlio è sparito. Lo hanno ritrovato i genitori dentro una piscinetta probabilmente piena di acqua piovana e hanno chiamato subito il 118.

Prima dell’arrivo dell’ambulanza i genitori hanno messo il bambino in auto andando incontro al 118. Durante il tragitto la macchina ha avuto un guasto e si è fermata. Quando è arrivata l’ambulanza il piccolo già respirava a stento e all’arrivo in ospedale era già morto. Ora la famiglia è sotto shock e sull’incidente indagano i carabinieri della compagnia di Torretta che stanno raccogliendo il racconto dei genitori.

To Top