Blitz quotidiano
powered by aruba

Palermo, Francesco Lo Monaco uccide Vincenzo Barbagallo dopo lite condominio

PALERMO – Sparatoria a Palermo, in largo Pozzillo, nel quartiere popolare di Borgo Nuovo. Il tutto per una lite tra famiglie per cause condominiali, un uomo, Francesco Lo Monaco, ha sparato uccidendo una persona, poi si è barricato in casa, al primo piano di largo Pozzillo, 4.

La famiglia della vittima, all’inizio del litigio, aveva chiamato i carabinieri. Ma prima che i militari arrivassero l’uomo ha preso la pistola e ha fatto fuoco, uccidendo Vincenzo Barbagallo, 68 anni, e ferendo il figlio Domenico, di 48 anni.

Come spiega Repubblica:

Poi lo sparatore si è barricato con l’arma in casa, in cui era detenuto agli arresti domiciliari anche il fratello di Lo Monaco, Giovanni. Sul posto sono arrivate decine di pattuglie dei carabinieri: i militari hanno fatto irruzione nell’appartamento bloccando l’uomo che ha fatto fuoco, che è stato ammanettato e portato in caserma insieme al fratello.


TAG: