Cronaca Italia

Palio di Siena, piazza del Campo bunker: cecchini, metal detector, artificieri

Palio di Siena, piazza del Campo bunker: cecchini, metal detector, artificieri

Palio di Siena, piazza del Campo bunker: cecchini, metal detector, artificieri

SIENA – Tiratori scelti sui tetti, artificieri, unità antisabotaggio, filtraggio in piazza del Campo coi metal detector e specialisti pronti ad affrontare eventuali problematiche relative a droni: anche così a Siena sarà garantito dalle forze dell’ordine il regolare svolgimento delle prove e poi del Palio del 16 agosto. Gli obiettivi sono stati evidenziati in una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, tenuto dal prefetto di Siena Armando Gradone, in cui si è puntualizzato anche come prevenire e reprimere scippi, borseggi e anche furti negli appartamenti.

Il Comitato si è riunito per un tavolo tecnico al quale hanno partecipato tutti i rappresentanti delle forze e di polizia e degli enti ed aziende interessati alla manifestazione, il rettore del Magistrato delle Contrade, presieduto dal questore Maurizio Piccolotti. In particolare, quindi, attenzione verrà rivolta oltre che alle vie di accesso alla città, ai varchi d’ingresso a piazza del Campo vigilati e presidiati da Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Provinciale e Municipale, per il controllo e filtraggio, anche con l’uso di metal detector, delle persone che vogliono accedere.

Inoltre, la piazza sarà controllata dall’alto con “osservatori specializzati” piazzati sui tetti, tiratori scelti, e con l’impiego delle unità cinofile antiesplosivo e di artificieri antisabotaggio che si occuperanno delle attività di bonifica delle aree interessate dalle acque piovane e dai bottini sotterranei, prima delle prove e della corsa. Oltre ai tiratori scelti, saranno impiegati operatori specializzati delle Unità operative di Pronto Intervento della Polizia di Stato e dei Squadre Operative di Supporto dell’Arma dei Carabinieri, unità altamente qualificate per la gestione di situazioni critiche, nonché un gruppo di specialisti per eventuali problematiche inerenti i droni. Sulla Torre del Mangia sarà allestito il Centro Unificato di Coordinamento, per tutte le prove serali e per il Palio. L’accesso da via Dupré sarà anticipata alle ore 17.50. Ribadito il divieto di entrare in piazza con seggiole e sgabelli, tavolini, panche, cassette, droni giocattolo, artifizi pirotecnici, spray al peperoncino, passeggini e carrozzine per il trasporto di neonati e bambini, bevande in bottiglie di vetro o in contenitori metallici.

To Top