Blitz quotidiano
powered by aruba

Paola Martini suicida: vice direttrice Rai Ragazzi soffriva di depressione

ROMA – La vice direttrice di Rai Ragazzi, Paola Martini, si è lanciata dal terzo piano del palazzo dell’azienda in zona Borgo Pio, a Roma. L’ipotesi più accreditata sembra quella del suicidio per la donna di 55 anni, che da tempo soffriva di depressione, stando al racconto dei familiari. Negli ultimi tempi aveva più volte manifestato la volontà di farla finita.

La polizia ha avviato un’indagine per capire i motivi del gesto. Proprio dallo stesso palazzo si è ucciso nel maggio 2013 Paolo Petruccioli, vice direttore del Tgr della Rai ma anche uno dei padri del Televideo, del quale fu anche vice direttore.

Aggiunge TvBlog maggiori dettagli sulla figura della vittima e sulla sua carriera in Rai:

Da molti anni in Rai, si occupava prima del personale di Radio 1, in seguito è passata a Rai Ragazzi sempre occupandosi del personale. E’ arrivata poi la promozione a vice direttore di Rai Ragazzi, in particolare lei seguiva Rai Gulp.

Abbiamo avuto modo di parlare con alcuni dipendenti di Rai Ragazzi, fra di loro c’è un forte shock, tutti le volevano bene e non sanno spiegarsi il gesto. Il direttore Massimo Liofredi aveva grande e stima e fiducia verso di lei.


TAG: , ,

PER SAPERNE DI PIU'