Cronaca Italia

Paolo Villaggio è morto, aveva 84 anni. La figlia: “Ora sei di nuovo libero di volare”

paolo-villaggio-morto

Paolo Villaggio

ROMA – Paolo Villaggio è morto. L’attore genovese aveva 84 anni. Da alcuni giorni era ricoverato al Policlinico Gemelli.

La figlia Elisabetta ha affidato a Facebook il suo ultimo saluto: “Ciao papà ora sei di nuovo libero di volare”.

Entrato nella cultura popolare con Fantozzi, Paolo Villaggio aveva recitato con Fellini, Olmi e Monicelli, ottenendo premi prestigiosi: dal David di Donatello come miglior attore protagonista per il film di  Fellini al Leone d’Oro alla carriera (1992), dal Nastro d’argento per Il segreto del bosco vecchio al Pardo d’onore a Locarno (2000).

Paolo Villaggio è stato un grande amico di Fabrizio De Andrè e con lui scrisse due canzoni memorabili come Il fannullone e Carlo Martello (testi di Paolo, musica di Fabrizio).

Paolo Villaggio racconta De Andrè:

Paolo Villaggio intervistato da Le Iene:

Paolo Villaggio-Fantozzi:

Fantozzi e La corazzata Potemkin:

Carlo Martello, una delle due canzoni scritte con Fabrizio De Andrè:

To Top