Cronaca Italia

Papà separato nasconde figlia di 6 anni nella valigia per la crociera senza l’ok di mamma

Papà separato nasconde figlia di 6 anni nella valigia per la crociera senza l'ok di mamma

Papà separato nasconde figlia di 6 anni nella valigia per la crociera senza l’ok di mamma

ROMA – Papà separato nasconde figlia di 6 anni nella valigia per la crociera senza l’ok di mamma. Voleva portare con sé e la sua nuova compagna la figlia di sei anni in crociera diretti al mare su un’isola greca nonostante il no opposto dalla madre: così, un papà ha nascosto la bambina in una valigia sperando di eludere i controlli, dal momento che non aveva il visto.

L’incredibile messa in scena è stata però scoperta subito dal personale di bordo quando la nave si accingeva a salpare dal porto di Ancona. La bimba è apparsa sorridente, tutto sommato in buone relazioni con il papà, hanno constatato gli agenti. L’aveva convinta che fosse un gioco, entrare nella valigia, starsene buona e accucciata per un po’ prima di prendere il largo.

Rintracciata la madre che si è precipitata sgomenta ad Ancona mentre la ragazzina veniva distratta dalle disavventure post-coniugali della coppia.

Dentro la stanza pianti e litigi. Alla fine, per il bene della piccola, è stata la mamma a cedere: «Va bene, portala pure in Grecia», ha detto, facendo un passo indietro. Ha dimostrato spirito di collaborazione, senso pratico e molto equilibrio, visto quello che era successo. Ha consegnato il documento per l’espatrio al padre, che è partito con la compagna e la figlia per le isolette greche. Pare stiano bene e si divertano. Lui manda con regolarità fotografie e messaggi. Forse, ha apprezzato il gesto della donna. Lunedì prossimo alle ore 12, la mamma aspetta la bambina a casa. (Elisabetta Andreis, Corriere.it)

 

To Top