Cronaca Italia

Pergola, schianto ambulanza-tir: muore Nello Tonelli, il paziente trasportato

Pergola, schianto ambulanza-tir: muore il paziente trasportato

Pergola, schianto ambulanza-tir: muore il paziente trasportato

ROMA – Nello Tonelli ha perso la vita nell’incidente che ha visto coinvolta l’ambulanza nella cui era ricoverato, nel tratto della statale 424 Della Valcesano, al confine fra i territori di Pergola e San Lorenzo in Campo.

Per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri, il mezzo della Croce Rossa di Pergola, che stava trasportando il pensionato sottoposto a delle terapie mediche all’ospedale di Fano, si era scontrata frontalmente con un Tir che procedeva in senso opposto. L’impatto molto violento aveva fatto ribaltare su un lato l’ambulanza nella quale viaggiavano anche la moglie della vittima, una soccorritrice e l’autista.

Inizialmente la situazione più delicata era quella dell’autista, ricoverato con un trauma polmonare nel reparto di rianimazione a Torrette di Ancona. Le sue condizioni sono fortunatamente migliorate nel corso degli ultimi giorni. All’ospedale San Salvatore di Pesaro era invece finito Tonelli, la moglie e l’autista del tir. Il 77enne non era considerato in pericolo di vita e la notizia della sua morte, avvenuta questa notte, è arrivata come un fulmine a ciel sereno.

Il paziente aveva riportato la frattura di un femore, mentre la moglie aveva subito lesioni giudicate guaribili in 30 giorni. Proprio la vedova ora vuole chiarezza sulla morte del marito: “Non doveva morire, voglio sapere perché è successo”.

To Top