Blitz quotidiano
powered by aruba

Pescatori trovano nel Po il corpo di un bimbo: forse è Milfred Konagu

ROVIGO – Due pescatori hanno ritrovato nel Po, a Bergantino, in provincia di Rovigo, un cadavere. Secondo i rilievi del medico legale si tratta di un ragazzino tra i 10 e i 15 anni, dalla pelle scura. Tutti indizi che fanno pensare che il corpo sia dello sfortunato bambino ghanese di 10 anni, Milfred Konagu, scomparso mentre faceva il bagno nelle acque del fiume a Borgoforte, in provincia di Mantova.

I pescatori hanno notato il cadavere che galleggiava e hanno chiamato le forze dell’ordine. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno recuperato la salma. Come da protocollo sono arrivati poi i carabinieri con il medico legale. Non ci sono ancora certezze sull’identità del morto, ma è facile ipotizzare che si possa trattare del bambino ghanese che si cerca da domenica scorsa.

Il bambino ghanese che da giorni è stato al centro delle ricerche dei vigili del fuoco, era andato con gli amici a fare il bagno in Po a Borgoforte. Era insieme a un connazionale e a un altro ragazzino marocchino, tutti della stessa età. Non è chiaro cosa sia successo, ma a un certo punto il ragazzino è scomparso e i due amichetti hanno chiesto aiuto.

 


TAG: ,