Cronaca Italia

Piacenza, accusato di circonvenzione di incapace: il gip archivia

Una tela di Gianpaolo Panini

Un pugliese di 37 anni, residente nel basso lodigiano, ha convinto una donna di Piacenza di 85 anni a regalargli un dipinto di Gianpaolo Panini, risalente alla metà del Settecento, stimato per un valore di circa 200 mila euro.

”Tanto non vale niente, è una crosta”, avrebbe detto all’anziana, e lei gli ha consegnato il quadro che teneva in casa. Il pugliese al termine di accertamenti dei carabinieri è stato denunciato per circonvenzione di incapace e il dipinto è stato restituito alla donna. Il gip ha però archiviato il tutto.

 

To Top