Cronaca Italia

Picchia la compagna e fugge con il figlio di 2 mesi: ritrovato

Picchia la compagna e fugge con il figlio di 2 mesi: ritrovato

ROMA – Sono stati ritrovati dai carabinieri dopo una fuga durata meno di 24 ore Gianluca Caucci, 21 anni e il figlioletto di due mesi. I due erano al centro commerciale Porta di Roma, alla periferia della capitale, in zona Bufalotta.

Caucci si era allontanato venerdì sera, 17 febbraio, dopo una violenta lite in strada con la ex compagna a Monterotondo. Il giovane aveva colpito la donna al volto con un pugno ed era fuggito con il bimbo, che si trovava in carrozzina.

Le ricerche dei carabinieri sono scattate immediatamente ed è stato attivato anche il piano di ricerche provinciale, con la Protezione Civile, unità cinofile ed elicottero.

 

Come spiega Repubblica,

A individuare il giovane e il neonato sono stati i carabinieri della zona competente su quell’area del grande centro commerciale. La segnalazione di ricerche subito diramata dal Comando provinciale dell’Arma sulla scomparsa di padre e figlioletto aveva allertato tutte le pattuglie della capitale, oltre che quelle del territorio a ridosso di Monterotondo. In più c’e’ stata la segnalazione di alcune persone che questa mattina avevano notato il giovane e il neonato nella struttura commerciale. Padre e figlio sono stati portati in caserma, dove il giovane verrà sentito sulle motivazioni del gesto.

To Top