Blitz quotidiano
powered by aruba

Picchia la moglie davanti alle figlie piccole: arrestato

CAVRIAGO (REGGIO EMILIA) – Picchia la moglie davanti alle figlie piccole: arrestato. E’ accaduto a Cavriago, in provincia di Reggio Emilia. La donna è stata colpita dal compagno con una stampella mentre teneva in braccio una delle figlie, di 7 anni. Anche le due bimbe sono state colpite dalla furia dell’uomo, che stato poi arrestato con l’accusa di lesioni personali aggravate.

A chiamare il 112, poco dopo le 22 di sabato sera, era stato l’uomo stesso. Aveva raccontato di essere stato picchiato (lui) dalla moglie. Quando i carabinieri di Cavriago sono arrivati nella casa, però, hanno scoperto un’altra verità.

Racconta il quotidiano La Gazzetta di Reggio: 

La moglie, con evidenti ferite ed ecchimosi, con le due figlie era scappata trovando rifugio da una vicina. Ciò che hanno ricostruito i militari è che poco prima, a seguito di una lite, l’uomo l’aveva colpita con la stampella che utilizza a causa di difficoltà nella deambulazione mentre lei teneva in braccio la bambina di 7 anni.  Alla luce di ciò, mamma e bambine sono state affidate al pronto soccorso. Sono state dimesse con prognosi di 7 giorni per la donna e 3 e 1 giorno per le bambine. Per il marito sono scattate le manette. Ora è a disposizione del magistrato di turno, la dottoressa Stefania Pigozzi. Le indagini sono volte a capire se ci siano stati altri episodi violenti.


PER SAPERNE DI PIU'