Blitz quotidiano
powered by aruba

Piemonte: scuole chiuse 24 novembre 2016 in provincia di Cuneo. Elenco

CUNEO – Scuole chiuse, domani giovedì 24 novembre 2016 in Valle Tanaro, per l’allerta maltempo. Lo hanno deciso i sindaci della zona del Cuneese a causa dell’innalzamento del fiume Tanaro che per le piogge delle ultime ore ha raggiunto a Garessio i due metri e mezzo, appena 70 centimetri sotto il livello a cui è prevista la chiusura dei ponti. La chiusura delle scuole, di ogni ordine e grado, per la giornata di domani riguarda in particolare i comuni di Nucetto, Bagnasco, Priola, Garessio e Ormea. I sindaci di Ceva e Ormea, Alfredo Vizio e Giorgio Ferraris, hanno esteso la chiusura anche alla giornata di venerdì. Scuole chiuse anche nelle valli Pinerolesi e a Bagnolo Piemonte.

Carlotta Rocci aggiunge su Repubblica Torino:

Preoccupazione anche in molte valli del Torinese (Susa, alli Orco, Lanzo , Sangone, Chisone e Pellice) per l’ingrossamento di torrenti e fiumi.

Nel Canavese il torrente Calamia nella notte è cresciuto a vista d’occhio e il sindaco di Settimo Vittone deciso di chiudere la scuola comunale. Troppo vicina al corso d’acqua per garantire la sicurezza dei settanta allievi. Così tutti i bambini stamattina sono rimasti a casa dopo un consulto del sindaco anche con i tecnici della Regione. In caso di esondazione infatti l’acqua del torrente allagherebbe la scuola: il torrente avrebbe bisogno di un lavoro di consolidamento degli argini ma i finanziamenti si fanno attendere dal 2013.