Cronaca Italia

Pietro Nieddu ucciso il giorno del suo compleanno. Il killer si costituisce

Pietro Nieddu ucciso il giorno del suo compleanno. Il killer si costituisce

Pietro Nieddu ucciso il giorno del suo compleanno. Il killer si costituisce

SASSARI – Lo ha freddato sull’uscio del bar nel giorno del suo compleanno. E’ accaduto sabato notte ad Alà dei Sardi, nel Nord della Sardegna. Verso le tre del mattino, Pietro Nieddu, allevatore di 47 anni, è stato ucciso con un colpo di pistola. A sparargli un compaesano, che si è poi costituito ai carabinieri.

La causa dell’omicidio sarebbe da ricercare in una lite che i due hanno avuto poco prima per ragioni banali. Il reo-confesso è ancora sotto interrogatorio. Della vicenda si occupano i carabinieri della compagnia di Ozieri e del nucleo investigativo del comando provinciale di Sassari.

Secondo quanto raccolto dagli investigatori, a provocare l’omicidio sarebbe stata una lite scoppiata per futili motivi in un bar di piazza del Popolo, nel centro del paese, poco dopo le 3 del mattino. L’allevatore è stato freddato sull’uscio del bar.

To Top