Blitz quotidiano
powered by aruba

Pisa, attore strangolato durante scena impiccagione: è grave

PISA – Pisa, attore strangolato durante scena impiccagione: è grave. Un giovane attore è stato ricoverato nella notte tra sabato e domenica in condizioni molto gravi nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Pisa dopo essere rimasto strangolato durante una scena di impiccagione in uno spettacolo al teatro Lux di Pisa, nel centro storico della città.

Secondo una prima ricostruzione, a dare l’allarme, intorno a mezzanotte e mezzo, sarebbe stata una spettatrice, neolaureata in medicina, ad accorgersi che l’attore si trovava realmente in stato di anossia almeno da qualche minuto. Quando è scattato l’allarme nelle sale del teatro si stavano svolgendo sei diversi spettacoli in altrettante sale di rappresentazione per un evento collettivo intitolato “Miraggi. Una notte al Lux”, che era iniziato alle 22.30 e sarebbe proseguito fino all’alba.

Su come siano andate effettivamente le cose, al momento, non c’è chiarezza: il cinema è sotto sequestro e indaga la polizia. L’attore è stato portato al pronto soccorso e da qui trasferito nella rianimazione.


TAG: