Cronaca Italia

Pisa: Bmw non si ferma a alt della Polizia, scappa e travolge passanti

Pisa: Bmw non si ferma a alt della Polizia, scappa e travolge passanti

Pisa: Bmw non si ferma a alt della Polizia, scappa e travolge passanti

PISA – Un’auto con a bordo tre persone è fuggita, la scorsa notte (tra sabato 25 e domenica 26 marzo) intorno alle 4, all’alt intimato dalla polizia, in Lungarno Mediceo a Pisa. Nella sua corsa la vettura ha travolto due passanti, secondo quanto riferito dalla polizia stradale, un italiano e un peruviano, che sono stati soccorsi e ricoverati. Feriti lievemente i tre occupanti dell’auto, alla guida un cittadino marocchino e i due passeggeri, un connazionale e una donna italiana.

L’investitore, ha spiegato la polstrada, è stato denunciato per lesioni causate da incidente stradale ed è stato sottoposto ad alcoltest. I due passanti, per i quali in un primo momento si sono temuti danni gravi, hanno riportato ferite guaribili in 35 e 40 giorni. Non sono in pericolo di vita. L’auto con a bordo i tre è stata intercettata da una volante della polizia stradale e da una della questura. Sul posto anche i vigili del fuoco per rimuovere l’auto e soccorrere i feriti.

L’auto sfuggita al controllo della polizia, una BMW, si è ribaltata finendo contro un palo dell’illuminazione, secondo la ricostruzione dei vigili del fuoco. Sul posto, intorno alle 4,20, sono intervenute due squadre della sede centrale di Pisa e l’autogrù. L’intervento si è concluso alle ore 6,30.

To Top