Blitz quotidiano
powered by aruba

Pisa, ragazzino di 13 anni scappa di casa: ritrovato a Firenze

PISA – E’ stato ritrovato dai carabinieri nei pressi della stazione di Firenze Santa Maria Novella il tredicenne scomparso martedì da Pisa. Il ragazzino era in via Panzani e stava guardando la vetrina di un negozio di calzature. E’ stata una segnalazione al 112 a indirizzare i militari, dopo che una giovane pisana aveva telefonato affermando di averlo notato in stazione nel capoluogo toscano e di averlo riconosciuto come il bambino di cui ‘Chi l’ha visto?’ aveva denunciato la scomparsa rilanciando l’appello della madre. I genitori dell’adolescente sono già stati informati e sono in viaggio per riportarlo a casa.

Il ragazzino è scomparso da casa martedì mattina a Pisa e la madre si è rivolta subito alla trasmissione Rai Chi l’ha visto? che ha rilanciato il suo appello nella striscia mattutina. La mamma ha detto in tv che il bambino “era vittima di bullismo a scuola”. Il tredicenne è stato avvistato per l”ultima volta nella stazione ferroviaria pisana dove a una passeggera avrebbe chiesto informazioni per raggiungere Firenze.

Già l’anno scorso il ragazzino era fuggito da casa ma poi era stato ritrovato nel giro di poche ore. Questa volta l’assenza si è prolungata e i genitori erano disperati. L’adolescente, pisano, frequenta una scuola media in città e sono in corso accertamenti da parte della polizia per trovare riscontri alle accuse dei familiari del tredicenne. Al momento del suo allontanamento, lo studente era sprovvisto di telefonino.