Cronaca Italia

Gloria Duranti, incinta di pochi mesi, muore su A14: pneumatico colpisce in pieno la sua auto

Pneumatico rimbalza e finisce contro auto su A14: muore una donna di 31 anni

Le code sull’A14 subito dopo l’incidente (foto Ansa)

PESCARA – Un’avvocatessa civilista bresciana di 31 anni è morta sull’autostrada A14 dopo essere stata colpita da un pneumatico staccatosi da un camion. Gloria Duranti è morta così, al km 323 e 500 in direzione sud vicino Tortoreto, nei pressi dell’uscita Val Vibrata.

Il pneumatico è volato da un tir in transito sulla corsia nord e sarebbe finito contro l’auto che sopraggiungeva sull’altra carreggiata. Gloria Duranti era incinta di pochi mesi e con lei è morto anche il piccolo che portava in grembo.

La donna viaggiava in auto con il marito ed i genitori ed era seduta sul sedile passeggero. Ferita gravemente, ma non in pericolo di vita, anche la madre della vittima che dopo essere stata rianimata sul posto è stata trasferita in codice rosso all’ospedale di Teramo dove è ricoverata in prognosi riservata. Illesi invece il marito che viaggiava anch’esso sul sedile posteriore e il padre che era alla guida.

La gomma persa da un autoarticolato è arrivata rimbalzando sulla corsia opposta, distruggendo il lato destro dell’autovettura che procedeva in direzione sud.

La famiglia proveniva dalla Lombardia ed era diretta in Puglia. Sul posto è intervenuto anche l’elicottero del 118, ma per la giovane, morta sul colpo, non c’è stato nulla da fare. Gli agenti della Polizia Stradale hanno effettuato i rilievi e dirottato il traffico sulla carreggiata nord, per il tempo necessario al ripristino della sede stradale.

 

 

To Top