Blitz quotidiano
powered by aruba

Polizia, spray al peperoncino in dotazione agli agenti

ROMA – Spray al peperoncino in dotazione ai poliziotti: si comincia entro l’anno. “La sperimentazione relativa agli strumenti di dissuasione ed autodifesa a base di oleoresin capsicum è terminata e ha avuto esito positivo. Adesso, una volta esperite tutte le relative procedure di gara, i poliziotti saranno dotati di spray al peperoncino. Si dovrebbe iniziare entro l’anno, con la previsione di ulteriori quantitativi nel triennio”.

Lo afferma il segretario nazionale del sindacato di polizia Silp-Cgil, Daniele Tissone. In seguito alla sperimentazione è stato fatto un bando europeo per la fornitura del prodotto che è stato vinto da un’azienda. Il Viminale ha stipulato il contratto lo scorso dicembre e la ditta ha avviato la lavorazione degli spray che saranno poi sottoposti a collaudo e – se superato – distribuiti alle forze dell’ordine. “Come Silp-Cgil – spiega Tissone – siamo favorevoli all’utilizzo di questi spray in relazione a precisi ambiti di applicazione. Crediamo che si tratti di un mezzo che può aiutare il lavoro dei poliziotti, da impiegare soltanto in casi di extrema ratio e nel corso di situazioni eccezionali”.

“Il Viminale – prosegue il segretario del Silp – ha espletato tutte le formalità per una fornitura di spray che nel triennio riguarderà anche carabinieri e finanza. Le lavorazioni di materiale inizieranno il 25 aprile e termineranno il 20 maggio. I dispositivi saranno presentati e sottoposti al previsto collaudo da parte dei competenti uffici della Polizia di Stato. Successivamente sarà avviata la distribuzione al personale”.


TAG: