Cronaca Italia

Ponso (Padova), immagini con bimbi nei pc dei carabinieri in caserma

Ponso (Padova), immagini con bimbi nei pc dei carabinieri in caserma

Ponso (Padova), immagini con bimbi nei pc dei carabinieri in caserma

PADOVA – Immagini pedopornografiche nei computer della caserma dei carabinieri. E’ pesante l’accusa nei confronti di alcuni militari della stazione di Ponso, in provincia di Padova.

Secondo quanto emerso dalle indagini e riferito da Lino Lava sul Gazzettino, 

Due militari, di stanza nella caserma di Ponso, userebbero il web per loro presunte manie pedofile. Ovviamente, ciò sarebbe avvenuto fuori dagli orari di servizio. Ma i risultati delle indagini della Postale direbbero che i contatti con alcuni siti di minori, vietati e messi al bando, avrebbero avuto luogo dentro le mura della stazione di Ponso.

Al momento sono due i carabinieri coinvolti nell’inchiesta, che è ad ampio raggio. Il blitz della polizia postale di Venezia è scattato nella mattina di mercoledì 2 agosto. Gli investigatori hanno perquisito le camere dei due militari, che alloggiano in caserma, trovando in effetti del materiale pedopornografico.

Gli agenti della polizia postale hanno requisito alcuni computer presenti nella caserma del centro di Ponso. I carabinieri oggetto delle perquisizioni si dichiarano entrambi innocenti.

To Top