Cronaca Italia

Pordenone, scuola media invasa da centinaia di topi

Pordenone, scuola media invasa da centinaia di topi

Pordenone, scuola media invasa da centinaia di topi

PORDENONE – Centinaia di topi che invadono una scuola media. Accade a Pordenone, dove la mattina di venerdì 30 giugno un operatore scolastico si è ritrovato un topo in testa mentre puliva un’aula. I ratti infatti si erano annidati nel soffitto dell’istituto.

Sara Carnelos sul quotidiano Il Gazzettino scrive che il Comune di Pordenone ha allertato la derattizzazione e ha disinfestato la scuola media Lozer tempestivamente:

“Qualche giorno fa, infatti, un collaboratore scolastico si è trovato improvvisamente con un topo in testa mentre puliva la classe al secondo piano. Uno spavento per l’operatore, tanto che nell’immediato sono accorsi i colleghi. Il ratto era un topolino, perciò si è pensato subito ad un sorcio di campagna, vista la zona in cui è ubicata la scuola.

In realtà ieri si è scoperto che quello era un cucciolo e che la scuola è letteralmente invasa da ratti. Centinaia e centinaia di grandi dimensioni che hanno trovato alloggio nei soffitti di tutta la scuola. Lavorando chissà da quanto tempo, tanto che si sono trovati fori ovunque. Il Comune si è mosso subito, questo va detto, come del resto la dirigente scolastica che non ha nascosto la problematica cercando una rapida soluzione”.

To Top