Cronaca Italia

Prof minacciata di morte da un genitore, gli aveva detto che la figlia andava male

Prof minacciata di morte da un genitore, gli aveva detto che la figlia andava male

Prof minacciata di morte da un genitore, gli aveva detto che la figlia andava male

PADOVA – Dopo aver appreso dall’insegnante che la figlia non andava bene a scuola, un liceo di Padova, l’uomo è andato su tutte le furie: “Prendo un coltello e faccio una strage…”. Il caso è emerso dopo sfogo della stessa prof su Facebook.

Secondo la ricostruzione dei fatti, riportata da Il Mattino di Padova, il genitore, di nazionalità straniera, alcuni giorni fa avrebbe preso un appuntamento con la professoressa per discutere dell’andamento scolastico figlia, già graziata dai professori negli anni precedenti: di fronte alla constatazione dei cattivi voti, sarebbe andato su tutte le furie e avrebbe iniziato a gridare: “Tiro fuori il coltello e faccio una strage”.

“Oggi ci mancava solo il genitore di un’alunna che ti minaccia di morte. Mai successo in 30 anni d’insegnamento” scrive l’insegnante nel suo sfogo pubblicato sul social network. “Io non gli ho detto che avremmo bocciato la figlia, anzi gli dicevo che avremmo cercato di aiutarla, ma lui non sentiva ragioni. Si è infuriato e ha cominciato a gridare: ‘Tiro fuori il coltello e faccio una strage’. Io ero terrorizzata, ma per fortuna dopo poco se n’è andato”, racconta l’insegnate che, intimorita per la propria incolumità, ha chiesto alla scuola di denunciare l’autore delle minacce.

“Non è la prima volta che abbiamo problemi con i genitori di questa ragazza. Già l’anno scorso la madre si era presentata a scuola minacciando gli insegnanti, seppur in maniera molto più velata. Si sentono discriminati perché sono stranieri ma in realtà sono persone perfettamente integrate, che hanno un lavoro e che si sono anche arricchite in Italia” spiega l’insegnante.

Il liceo ha provato a minimizzare l’accaduto: “Da quello che mi risulta non abbiamo ancora presentato denuncia. Per quanto riguarda l’accaduto non sono stato informato, evidentemente non è così grave”, si limita ad affermare il vicepreside, come evidenziano i media locali.

To Top