Cronaca Italia

Prima prova, l’autore più odiato dagli studenti è… Claudio Magris

Claudio Magris (foto Ansa)

Claudio Magris (foto Ansa)

ROMA – Secondo un sondaggio condotto da ScuolaZoo è Claudio Magris (uscito nel 2013) l’autore più odiato dagli studenti che si preparano ad affrontare l’esame di Maturità.

E al secondo posto? Marinetti e tutto il futurismo in generale. Seguono Dante, Saba e Quasimodo e… Harambe, il gorilla che l’estate scorsa è stato protagonista della cronaca per essere stato ucciso all’interno dello zoo di Cincinnati, dopo che un bambino era caduto nella sua area. Harambe era diventato protagonista di numerosi meme sui social network e spunto di riflessione per articoli sui giornali, temi scolastici e opinioni di personaggi in radio e televisione. E’ un po’ come se, nella testa degli studenti, lui stesso fosse diventato un autore.

Per la seconda prova, per la versione di latino, i più amati dagli studenti sono Cesare, Catone e Catullo. Ma il MIUR potrebbe preferire Cicerone o Seneca o Tacito, autori che non sono di certo stati inseriti nella lista dei desiderata degli studenti.

 

To Top