Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Anagni, pullman si ribalta su A1: 18 feriti, 3 gravi

Secondo una prima ricostruzione, il bus ha prima cominciato a sbandare ed è poi finito contro un terrapieno prima di fermarsi.

ANAGNI (FROSINONE) – Un bus di linea partito dalla Calabria e diretto nel nord Italia si è ribaltato verso le 4,30 della notte tra il 30 e il 31 dicembre, lungo la corsia nord dell’A1, nei pressi del casello di Anagni in provincia di Frosinone.

Il mezzo a due piani trasportava passeggeri diretti a Milano e Torino e di ritorno dalle vacanze di Natale in Calabria. Diversi i feriti, di cui 15 in codice giallo e tre in codice rosso: tra quelli più gravi, due donne rischiano di perdere un braccio e un occhio. Un uomo ha invece riportato un trauma cranico.

Tutti i feriti sono stati portati nei vari ospedali delle province di Frosinone e Roma. La dinamica dell’incidente non è ancora chiara: secondo una prima ricostruzione, il pullman ha cominciato a sbandare ed è poi finito contro un terrapieno prima di ribaltarsi.

Il tratto interessato sulla A1 Milano-Napoli in direzione Roma, alle 7 del mattino è stato riaperto al traffico. Lo fa sapere Autostrade per l’Italia. L’incidente è avvenuto all’altezza del km 609: dei 60 passeggeri a bordo del bus, 18 sono rimasti feriti con 15 soccorsi in codice giallo e 3 in codice rosso. I rimanenti passeggeri sono stati trasferiti su un altro autobus. Nel video che segue il momento in cui il bus ribaltato viene raddrizzato dai pompieri:

 

 


PER SAPERNE DI PIU'