Cronaca Italia

Pulsano, Giuseppe Surgo morto: si schianta con l’auto contro un palo della luce

Pulsano, Giuseppe Surgo morto: si schianta con l'auto contro un palo della luce

Pulsano, Giuseppe Surgo morto: si schianta con l’auto contro un palo della luce

TARANTO – Ha perso il controllo dell’auto e si è schiantato contro un palo di cemento della luce, poi la vettura si è ribaltata. Giuseppe Surgo, 27 anni, è morto sul colpo nell’incindente che si è verificato la sera del 9 maggio a Pulsano, in provincia di Taranto. L’amico che era con lui è stato estratto dalle lamiere dai vigili del fuoco ed è ricoverato in ospedale al Santissima Annunziata di Taranto.

I due giovani stavano viaggiando a bordo dell’auto, una Alfa Romeo 156, in direzione di Lizzano, di cui erano originari. Durante il tragitto Surgo, che era alla guida, ha perso il controllo del veicolo e ha sbandanto, schiandandosi contro un palo dell’Enel in cemento. L’impatto è stato violentissimo e l’auto si è ribaltata. Un automobilista che passava dalla stessa strada ha dato l’allarme e subito sono arrivati i soccorritori del 118, i carabinieri e i vigili del fuoco, che hanno estratto i due giovani dalle lamiere.

San raffaele

Per Giuseppe Surgo purtroppo non c’era più niente da fare, è morto sul colpo per le ferite riportate nel violento impatto. L’amico che era con lui invece è stato portato in ospedale dove è stato operato e ricoverato.

To Top