Blitz quotidiano
powered by aruba

Pupo contro Trenitalia: “Una vergogna, tragedia sfiorata”

ROMA – Enzo Ghinazzi, in arte Pupo, si sfoga sui social contro Trenitalia. Protagonista di un fitto calendario di serate in tutta l’Italia, si sposta da un capo all’altro del paese in treno. E stamattina, 21 agosto, per andare a Reggio Calabria, è salito su un Frecciabianca. Ma le cose non sono andate lisce.

“Incredibile – scrive Pupo su Facebook -. Per un errore del macchinista, siamo fermi a Cancello Stazione (in Campania, ndr) da due ore. I grandi geni di Trenitalia colpiscono ancora”. “Pare che il macchinista si sia accorto dal paesaggio che la linea ferroviaria che aveva preso o meglio, che gli avevano aperto, era sbagliata […] Dovevamo andare in una direzione e siamo andati un’altra. Siamo tornati a marcia indietro […] Spero di esagerare, ma a quanto mi hanno raccontato, potremmo avere sfiorato un’altra tragedia ferroviaria”.