Blitz quotidiano
powered by aruba

Raffaele Dimattia, scomparso da Gravina in Puglia. Carabinieri: è scappato

GRAVINA IN PUGLIA  – Si segue la pista dell’allontanamento volontario nelle indagini sulla scomparsa del ventinovenne di Gravina in Puglia (Bari), Raffaele Dimattia. È quanto ritengono i Carabinieri di Gravina in Puglia impegnati da più di una settimana nelle ricerche del ragazzo.

L’attività di indagine si sta svolgendo a tutto campo anche con l’aiuto di cani addestrati per cercare persone vive e di droni. Dimattia risulta irreperibile dallo scorso 24 ottobre, quando i genitori ne hanno denunciato la scomparsa.

Gli investigatori hanno subito avviato le ricerche e, stando agli accertamenti svolti fino ad ora, ritengono che il ragazzo si sia allontanato volontariamente da casa, senza escludere la possibilità di un incidente. Proprio per quest’ultimo motivo i droni utilizzati dai carabinieri stanno cercando nella gravina, il profondo crepaccio lungo il quale si estende parte della cittadina.

La scheda dal sito di Chi l’ha visto sulla scomparsa di Raffaele Dimattia:

Raffaele Di Mattia
Sesso:M
Età:29 (al momento della scomparsa)
Statura:178
Occhi:castani
Capelli:biondi
Abbigliamento:un giubbotto di pelle marrone, un maglioncino grigio con righe di colore fuxia, un paio di jeans chiari con strappi e toppe ed un paio di scarpe da ginnastica bianche marca “Nike”
Segni particolari:un tatuaggio a forma di croce sul braccio sinistro, all’altezza del polso; un tatuaggio a forma di stella sul gomito sinistro
Scomparso da:Gravina in Puglia (Bari)
Data della scomparsa:24/10/2016
Data pubblicazione:26/10/2016