Blitz quotidiano
powered by aruba

Raffaele Sollecito: “Ancora noto certi sguardi delle persone…”

MARINA DI PIETRASANTA (LUCCA), 16 AGO – “Vivo la mia vita tranquillamente, senza nascondermi. Vedo lo sguardo delle persone, vedo i loro commenti e i loro sorrisi mentre mi guardano. La cosa ho imparato a farmela scivolare addosso”. Lo ha detto Raffaele Sollecito nel corso dell’incontro al Caffè della Versiliana di Marina di Pietrasanta (Lucca) di cui è stato ospite.

“A volte le persone si avvicinano e mi manifestano solidarietà o conforto. Però la mia immagine a livello popolare è stata distrutta. La cosa che fa male è che la Giustizia mi ha dichiarato innocente in tribunale, ma non ha fatto nulla per aiutarmi a recuperare la mia esistenza. Mi aspettavo che spiegassero bene a tutti perchè sono innocente. Invece l’opinione pubblica è rimasta alla maglia di Amanda con la scritta ‘All you need is love’. Mi sono sentito una persone a cui hanno spezzato le ossa e poi abbandonata per la strada. Io devo recuperare la mia immagine sociale, facendolo da me, altrimenti l’opinione pubblica rimarrebbe col dubbio”.