Cronaca Italia

Raffaele Tripodi, è morto lo scrittore cyber-punk malato di SLA

Raffaele Tripodi, è morto lo scrittore cyber-punk malato di SLA

Raffaele Tripodi, è morto lo scrittore cyber-punk malato di SLA

NAPOLI – E’ morto a 42 anni lo scrittore cyber-punk Raffaele Tripodi, da quindici anni malato di SLA. Raffaele Tripodi, fisico e scrittore, è l’autore di “Tuxedo”, uscito per “Ad Est dell’Equatore” nel 2015. “Con i movimenti della testa sposto la freccina del mouse e clicco con i piedi. Tuxedo è un romanzo letteralmente scritto con i piedi” raccontava scherzando Tripodi.

“Fu alla fine del 2000 – raccontava Tripodi – iniziò con violenti crampi ai polpacci e difficoltà nei movimenti, poi mentre scrivevo la tesi una crisi respiratoria e quattro mesi in rianimazione hanno messo fine alla mia prima vita”. E nella seconda vita era cominciata la battaglia: “La Sla è un mostro che divora tutto e tutti, a cominciare dagli affetti. Non è facile vivere con la morte alle spalle, perdendo ogni giorno pezzi del proprio corpo, ma chi mi conosce sa che la malattia non mi ha piegato”.

To Top