Cronaca Italia

Rapallo, se passeggi in strada in bikini o senza maglietta rischi una multa

Rapallo, se passeggi in strada in bikini o senza maglietta rischi una multa

Rapallo, se passeggi in strada in bikini o senza maglietta rischi una multa

GENOVA – Se passeggi in bikini o senza maglietta in strada a Rapallo rischi una salata multa. I turisti che arriveranno per la stagione estiva nella città in provincia di Genova sono avvisati, come spiega il sindaco Carlo Bagnasco che ha firmato l’ordinanza. Il decreto ancora non è entrato in vigore, in attesa che sia installata la segnaletica adeguata, ma dopo allora inizieranno a fioccare le multe.

Silvia Pedemonte sul sito del Secolo XIX scrive che il Comune di Rapallo segue così il divieto imposto già in altre città come Riccione, Vietri sul Mare e Sorrento, dove i sindaci insieme alla polizia locale chiedono a turisti e cittadini di indossare almeno una maglietta quando passeggiano per le vie del centro di ritorno dal mare:

Il sindaco Carlo Bagnasco, guardato il regolamento di polizia locale cittadino, ha dato mandato al comandante della Polizia Locale Valerio Patrone di scrivere l’ordinanza apposita. Che non entrerà in vigore immediatamente: prima delle multe, dovranno essere installati i cartelli appositi con i divieti. «E ci sarà anche il necessario periodo di informazione alla popolazione – afferma, il primo cittadino rapallese – è una tematica sentita, che mi è stata sollecitata ancora in questo fine settimana, girando in città. Qualcuno a torso nudo l’ho visto anche io. Credo che per la particolare conformazione del nostro territorio, con le spiagge a ridosso del centro storico, ci sia un po’ la tendenza di certe persone a rimanere in tenuta balneare. Non è un’ordinanza che ci inventiamo noi: credo che sia opportuno un minimo di decoro. Stiamo investendo tanto nel rilancio, anche di immagine, della nostra Rapallo. Pensiamo al Red Carpet, alle iniziative di livello che si sono tenute in questi mesi e che continuano a esserci: trovare persone a torso nudo nei negozi o a passeggio non è il massimo. Basta mettersi una maglietta»”.

To Top