Blitz quotidiano
powered by aruba

Rapinatore incastrato per una confezione di Viagra

ROMA – Rapinatore incastrato per una confezione di Viagra. Un uomo di 43 anni, romano, è stato arrestato dalla polizia del commissariato Prati con l’accusa di aver commesso diverse rapine negli ultimi mesi.

Nell’ultimo colpo messo a segno mercoledì 28 settembre presso una farmacia di via Andrea Doria, ad incastrarlo sono state le numerose confezioni di Xanax e Viagra che ha preso con sé prima di fuggire.

Il rapinatore, già sottoposto all’obbligo di firma presso il commissariato Monteverde, quando il giorno dopo si è presentato per mettere il suo nome ha trovato i poliziotti ad attenderlo. Gli agenti, infatti, dopo l’ennesima segnalazione di una rapina, hanno passato al vaglio le immagini delle videocamere di sorveglianza e hanno scoperto che il rapinatore era proprio quell’uomo.

Ignaro di tutto ciò, il criminale è arrivato al commissariato a bordo di un taxi, sul cui sedile posteriore sono stati recuperati i medicinali appena rubati, 45 proiettili a salve calibro 8, mille euro ed un passamontagna nero.

Indosso l’uomo aveva la pistola scacciacani utilizzata per commettere la rapina, mentre nel suo appartamento gli agenti hanno trovato un altro passamontagna, altre due pistole e un coltello.

Le caratteristiche fisiche dell’uomo, comparate con le immagini acquisite nelle precedenti rapine, hanno permesso poi agli agenti di collegare l’uomo anche a questi episodi. Il quarantenne è stato arrestato per i reati di rapina aggravata continuata e porto abusivo d’armi.