Blitz quotidiano
powered by aruba

Ravenna, in porto attracca nave infestata da misteriosi ragni: stop scarico merci

RAVENNA – Misteriosi ragni nella stiva di una nave attraccata al porto di Ravenna. Sono attesi per lunedì dai laboratori dell’istituto zooprofilattico sperimentale – sezione di Reggio Emilia – i risultati degli esami su alcuni dei ragni trovati venerdì mattina.

Si tratta di centinaia di esemplari di aracnidi di colore scuro, dimensioni modeste e con una leggera peluria sul dorso che hanno indotto i marittimi in via precauzionale a interrompere le operazioni di scaricoIl sospetto è che la nave sia infestata da vedove nere. 

La nave – come riportato dalla stampa locale – è un mercantile battente bandiera panamense entrato nello scalo romagnolo mercoledì pomeriggio per scaricare tubi d’acciaio provenienti dal porto russo di Taganrog.

L’armatore, che si è riservato di rivalersi per i ritardi subiti su chi ha imbarcato i tubi, si è affidato all’avvocato ravennate Maurizio Mauro.