Cronaca Italia

Reggio Calabria, Bruno Ielo ucciso in un agguato

Reggio Calabria, Bruno Ielo ucciso in un agguato

Reggio Calabria, Bruno Ielo ucciso in un agguato

REGGIO CALABRIA – Un tabaccaio è stato ucciso in un agguato a Reggio Calabria la sera del 25 maggio. La vittima è Bruno Ielo, 66 anni, che è stato affiancato da un’auto da cui sono stati esplosi alcuni colpi di pistola. Per Ielo non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo per le ferite riportate.

La vittima stava rientrando a casa a bordo del suo scooter e si trovava nel quartiere Catona, una frazione di Reggio Calabria. Nella vettura davanti a lui s trovavano le figlie, che hanno assistito all’agguato. All’improvviso, secondo una prima ricostruzione della polizia, una vettura si è affiancata allo scooter su cui viaggiava Ielo e gli hanno sparato.

Il movente, secondo gli investigatori, potrebbe essere quello della rapina: i killer avrebbero cercato di sottrargli l’incasso della giornata. Ielo inoltre era armato, ma non ha fatto in tempo a estrarre la pistola e difendersi. Già lo scorso anno il commerciante aveva subito un tentativo di rapina ed anche in quell’occasione era stato fatto segno ad alcuni colpi d’arma da fuoco ad opera di alcuni banditi.

To Top