Blitz quotidiano
powered by aruba

Reggio Emilia, ladri tentano colpo ma i carabinieri li fanno scappare

REGGIO EMILIA – Volevano rapinare il bar di un’area di servizio a Luzzara, Reggio Emilia. Ma ai ladri è andata male: il sistema di sicurezza è scattato e i carabinieri sono subito intervenuti mettendo così in fuga i malviventi. Scrive La Gazzetta di Reggio:

I militari hanno recuperato sul posto un furgone rubato nel veronese e hanno avviato una vera e propria caccia all’uomo tra le campagne reggiane e della vicina provincia mantovana senza riuscire a rintracciare i malviventi scappati comunque a mani vuote. L’origine dei fatti risale a poco prima delle 3 di questa mattina quando i ladri hanno cercato di entrare all’interno del bar nell’intento di mettere a segno un furto. L’allarme giunto ai carabinieri ha però indotto i malviventi a fuggire prima dei militari la cui rapidità d’intervento ha indotto gli stessi ladri a fuggire a piedi per i campi abbandonando sul posto un furgone Peugeot Boxer rubato lo scorso 30 giugno a Colognola ai Colli, Verona. Nelle mani dei carabinieri c’è dunque il furgone che fermo restando il valore commerciale dell’auto potrebbe rivelarsi un ritrovamento fruttuoso anche in sede investigativa: il mezzo è sottoposto a rilievi per cercare di trovare anche in sede scientifica con il supporto dei Ris di Parma le eventuali risposte per identificare i malviventi datisi alla fuga.