Cronaca Italia

Rimane tetraplegico in un incidente per evitare un cane: “Assicurazione non paga”

Rimane tetraplegico in un incidente per evitare un cane: "Assicurazione non paga"

VENEZIA – E’ tetraplegico da due anni dopo un terribile incidente avvenuto a Mellaredo di Pianiga, in provincia di Venezia, ma l’assicurazione non intende risarcirlo. Del drammatico caso di Gianmario Vomiero si occuperà la trasmissione di RaiUno Tempo & denaro, condotta da Elisa Isoardi, nella puntata di domani, 20 febbraio.

Il 6 novembre 2014 l’uomo, che oggi ha 44 anni, stava percorrendo la strada statale 515 “Noalese” verso Treviso con la sua auto, una Suzuki. Per evitare un cane che gli ha attraversato la strada ha perso il controllo del mezzo, invadendo la corsia opposta e scontrandosi con una Opel Astra condotta da un 65enne di Vedelago. L’impatto frontale è stato tremendo. La moglie di Vomiero, seduta nel lato passeggero, ha riportato svariate fratture, mentre lui è stato trasportato in condizioni disperate all’ospedale dell’Angelo, dove è rimasto ricoverato per giorni in rianimazione.

Si è ripreso ma dopo un anno e mezzo la diagnosi è stata quella di trauma spinale cranio cervicale. Ha perso il lavoro, un dramma per lui e la famiglia (ha due figlie, allora di 9 e 12 anni), visto che la moglie deve necessariamente assisterlo 24 ore al giorno.

To Top