Blitz quotidiano
powered by aruba

Roberto Benigni ricorda Ciampi: “Per me è stato un padre”

ROMA – Carlo Azeglio Ciampi “per me è stato un padre. Lo chiamavo per chiedere consiglio come si farebbe con un padre. Quanto bene c’ho voluto…” dice, commosso, Roberto Benigni uscendo dalla Chiesa di San Saturnino per i funerali del presidente emerito.

“Un uomo con un’onestà – lo ricorda ancora conversando con i giornalisti – un’integrità morale incredibili. Se mi dicessero: chi vuoi imitare nella vita? Ecco io risponderei Ciampi. E’ stato un miracolo con la sua famiglia, da semplice impiegato è diventato governatore e poi presidente. Che bel viaggio…”.