Cronaca Italia

Roberto Fabi, travolto in bici da un furgone, muore in ospedale a Torino

Roberto Fabi, travolto in bici da un furgone, muore in ospedale a Torino

Roberto Fabi, travolto in bici da un furgone, muore in ospedale a Torino (foto d’archivio Ansa)

BRA – E’ morto dopo un giorno di agonia Roberto Fabi, il ciclista 43enne di Bra coinvolto in un incidente stradale tra Dogliani e Monchiero, lungo la Fondovalle Tanaro. Soccorso dall’ambulanza medicalizzata del 118, e rianimato a lungo sul posto, era stato trasportato con l’elisoccorso al Cto di Torino con gravi lesioni.

Ancora al vaglio dei carabinieri la dinamica dell’incidente, che ha coinvolto anche un furgone, finito fuori strada. Due le ipotesi: la vittima potrebbe avere sbandato, facendo finire fuori strada il veicolo che lo seguiva nel tentativo di schivarlo; oppure potrebbe essere stato urtato dal furgone che precedeva in senso opposto.

Aggiunge Carlotta Rocci su la Repubblica – edizione Torino:

Il conducente del furgone è rimasto illesi ma sotto shock. Fabi è stato rianimato più volte dai soccorritori che lo hanno poi portato sull’elicottero e trasportato a Torino ma le sue condizioni erano troppo critiche

To Top