Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, 2 rom minorenni arrestate: svaligiavano le case di chi è in vacanza

ROMA – Svaligiavano le case i cui proprietari erano in vacanza fuori Roma. Due ragazze rom di 15 e 17 anni sono state arrestate dai carabinieri proprio mentre cercavano di forzare la serratura di un appartamento di via Crescenzio, a Roma.

Il Messaggero scrive che l’arresto è avvenuto nella serata di lunedì 18 luglio, quando uno dei condomini le ha viste entrare e ha dato l’allarme ai carabinieri, che arrivati sul luogo hanno trovato le due rom, entrambe con precedenti e senza fissa dimora, in flagranza di reato:

“Il colpo è stato sventato grazie all’intervento delle due pattuglie dei Carabinieri che, arrivate dopo pochi minuti dalla segnalazione, hanno pizzicato le due ladre mentre cercavano di aprire la porta di un appartamento, di proprietà di un 51enne romano, in vacanza fuori Roma. Dopo aver bloccato e arrestato le due giovani nomadi, i militari hanno anche sequestrato gli arnesi da scasso che stavano utilizzando. Le arrestate sono state accompagnate presso il Centro di Prima Accoglienza di via Virginia Agnelli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria e dovranno rispondere di tentato furto in abitazione in concorso”.


TAG: , , ,

PER SAPERNE DI PIU'