Cronaca Italia

Roma, anziana ruba un profumo: poliziotti le pagano il conto e la portano a casa

Roma, anziana ruba un profumo: poliziotti le pagano il conto e la portano a casa

Roma, anziana ruba un profumo: poliziotti le pagano il conto e la portano a casa

ROMA – Una donna di 91 anni è stata sorpresa a rubare un profumo in un grande magazzino del quartiere Balduina, a Roma. L’anziana dopo averlo sottratto ha tentato di uscire dalla cassa senza pagare, ma il sistema di allarme è suonato ed è stata fermata.

All’arrivo degli agenti di polizia, la nonnina ha confessato di non avere i soldi per pagare e di vivere con una pensione minima. Gli agenti, commossi dalla sua storia, le hanno pagato il profumo e l’hanno accompagnata a casa.

A raccontare questa storia di anziani abbandonati è il Messaggero, che scrive come la signora abbia chiesto scusa agli agenti dopo essere stata fermata:

“«Mi dispiace, non ho i soldi per pagare», si giustifica la donna con gli agenti del commissariato Monte Mario. «Con la mia pensione riesco a malapena a tirare avanti». Gli agenti non ci hanno pensato un attimo e hanno pagato il profumo. Il responsabile del grande magazzino non ha presentato denuncia, ed i poliziotti hanno così potuto riaccompagnare a casa l’anziana donna.”

To Top