Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, armato di coltello minaccia passanti a San Lorenzo

ROMA – Un uomo armato di coltello ha minacciato i passanti nel quartiere San Lorenzo, a Roma, il 13 maggio. L’uomo, un cittadino romeno di 46 anni, quando ha visto arrivare gli agenti di polizia li ha aggrediti, tentando di usare il coltello contro di loro e opponendosi all’arresto. L’uomo è stato denunciato per porto abusivo di arma, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo non era nuovo alle forze dell’ordine ed era stato coinvolto già in passato in episodi di questo genere, scrive Il Messaggero nel raccontare l’episodio di paura andato in scena a Roma:

“L’uomo non nuovo ad episodi di questo genere, quando ha visto gli agenti, per guadagnarsi una via di fuga, ha tentato di usare il coltello anche contro di loro. Per tutelare i passanti che in quel momento si trovavano in strada, i poliziotti, del commissariato san Lorenzo, diretto dalla dottoressa Giovanna Petrocca, hanno creato un cordone di sicurezza per bloccarlo e disarmarlo. Condotto in commissariato l’uomo è stato denunciato per porto abusivo di arma, violenza e resistenza a pubblico ufficiale”.


PER SAPERNE DI PIU'