Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma. Badante minaccia disabile: lui fugge contromano con carrozzina

ROMA – Un disabile è fuggito dalle minacce del suo badante correndo contromano con la carrozzina sulla via Appia Nuova e rischiando di essere investito. La sua fuga ha costretto le auto a manovre pericolose, ma fortunatamente non ci sono stati incidenti nel pomeriggio di mercoledì 31 agosto all’altezza del quartiere Furio Camillo. I carabinieri hanno visto l’anziano in carrozzina che veniva rincorso dal suo ex badante, che era stato licenziato a luglio e ora lo perseguitava.

Il Messaggero scrive che il giovane, un cittadino romeno di 24 anni, perseguitava l’anziano disabile da quando era stato licenziato e ora l’uomo non ce la faceva più sotto la pressione delle minacce:

“In realtà il disabile – avrebbe poi detto – più che fuggire stava disperatamente tentando di suicidarsi. I militari hanno allora tranquillizzato l’anziano, accompagnandolo a casa. L’ex badante, un cittadino romeno di 24 anni, non aveva accettato di essere stato licenziato e da giorni perseguitava l’anziano, tornando a casa sua e rendendogli la vita impossibile: l’uomo era ben presto caduto in uno stato di profonda frustrazione. E proprio a casa della vittima i carabinieri hanno trovato l’ex badante che li ha aggrediti. Ora è a Regina Coeli: dovrà rispondere di atti persecutori, violenza e resistenza a pubblico ufficiale”.


PER SAPERNE DI PIU'