Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma: blatte e topi in ristorante e supermarket in centro

ROMA – Blatte in un ristorante e topi e feci in un supermarket. E’ quello che hanno trovato gli agenti della polizia locale in due locali di via dei Coronari, strada centralissima ed elegante di Roma. Scrive il Messaggero:

Blatte in un ristorante e topi in un supermercato. È quanto hanno trovato in Via dei Coronari, in pieno centro a Roma, gli agenti di Polizia Locale appartenenti alla Task Force del Comando Generale. I vigili hanno richiesto l’intervento di funzionari Asl che hanno disposto la chiusura di due delle attività controllate. Sanzioni amministrative e prescrizioni per carenze di tipo igienico e strutturale sono state comminate a diversi esercizi.

Si tratta di sei verbali per somministrazione abusiva, tre per assenza di impianti di smaltimento fumi (canna fumaria), due per occupazione e ampliamento di suolo pubblico abusiva, quindici per omessa indicazione dell’orario di apertura e chiusura dei locali, assenza del cartello di divieto di fumo e omessa indicazione degli ingredienti e degli allergeni nei cibi destinati alla clientela. Il 90% degli esercizi è stato sanzionato per l’assenza di autorizzazione di insegne e di impianti di illuminazione esterni.

Non solo: i controlli si sono concentrati anche sugli aspetti fiscali:

In merito alle verifiche tributarie, l’esito degli accertamenti di Aequaroma ha evidenziato 459.668,26 euro di evasione, che riguarda il tributo Tari (per un ammontare di 409.521,58 Euro), Cosap (per 20.002,68 Euro) e Cip (per 30.144,00 Euro). Ulteriori eventuali violazioni sono in fase di accertamento.


TAG: