Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, cade albero in un asilo nido: bimbi sgomberati

ROMA – Momenti di paura in un asilo nido sulla circonvallazione Appia a Roma, L’Aquilone, dove, un albero ad alto fusto del giardino si è inclinato finendo sulla struttura. E’ accaduto martedì mattina intorno alle 12. Sul posto vigili del fuoco e polizia. A scopo precauzionale, durante l’intervento è stato evacuato l’asilo e interrotte le attività didattiche. L’albero è stato rimosso.

“Stavamo nella struttura – ha detto uno dei responsabili agli investigatori, come riferisce Marco De Risi sul Messaggero – quando abbiamo sentito dei rumori che provenivano dall’albero. Così abbiamo fatto in tempo a portare i bambini nell’altra ala dell’asilo”.

Secondo quanto si è appreso, l’albero si è inclinato adagiandosi su una tettoia dell’asilo nido. Qualche mese fa, a fine febbraio, la rete dei genitori ‘Gruppo Zero-Sei’ denunciò la chiusura del nido di circonvallazione Appia dovuta a un blackout elettrico provocato da consistenti infiltrazioni d’acqua. Infiltrazioni che nel tempo avrebbero prodotto lo sgretolamento dei controsoffitti e il proliferare di muffe.

Come ricorda Repubblica, non è la prima volta che rami e alberi cadono davanti a una scuola o nelle aree giochi dei parchi.

Il 14 settembre un ramo è caduto davanti alla scuola dell’infanzia di via Manuel De Falla all’Infernetto e poche ore dopo un ramo è finito su uno scuolabus a Torre Gaia. Il 31 agosto a Tor Marancia un ramo è caduto sulle giostrine nell’area verde di piazza Lante. A metà luglio a Talenti un grosso ramo è caduto davanti a un asilo nido, mentre a maggio un enorme pino ha distrutto casette e giostrine dell’area verde tra viale XVII Olimpiade e viale Germania, al Villaggio Olimpico.

Per fortuna, però, in nessuno di questi incidenti ci sono stati feriti.


TAG: , ,

PER SAPERNE DI PIU'