Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, cade nei binari della metro: “Distratto dal tablet”

ROMA – Panico oggi pomeriggio verso le 15, nella stazione della Metro Cipro, a poca distanza da piazzale degli Eroi. Un romano di 73 anni, distratto dal suo ”tablet”, ha rischiato di farsi travolgere dal convoglio in arrivo. Ma è subito scattato il sistema di sicurezza e grazie al rapido intervento dei vigili del fuoco l’uomo, ferito, è stato tratto in salvo. L’episodio è raccontato dal Messaggero.

“Ho visto quell’uomo consultare il suo computer portatile – la testimonianza di un passeggero alla polizia – e senza rendersene conto è caduto sui binari”.

METRO B1 – Un nuovo guasto alla metro di Roma ha messo k.o. la linea B1, inaugurata nel 2012. Da questa mattina, sabato 28 maggio, la tratta Bologna-Ionio è stata sospesa. A darne notizia è la stessa Atac dal suo profilo Twitter che annuncia contestualmente la disposizione di bus sostitutivi. Lo stop è dovuto all’ennesimo guasto tecnico: questa volta agli impianti della stazione Libia. L’interruzione della circolazione arriva dopo tre giorni neri dal punto di vista della mobilità cittadina. Mercoledì scorso, un blackout alla stazione Termini per un guasto alla rete elettrica ha creato caos, panico e persino malori tra i passeggeri. Pesanti i rallentamenti, che hanno riguardato anche la linea B della metro. In contemporanea pesanti ritardi anche sulla Roma-Lido e la Roma-Viterbo. Giovedì, invece, il guaio a piazzale Flaminio per la rottura di una tubatura che ha allagato la stazione della linea A, oltre a provocare un gigantesco ingorgo sul Muro Torto. Mentre di prima mattina, all’ora di punta, era stata la linea B a segnare forti ritardi per un guasto tecnico a Laurentina.


TAG: ,