Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, cede grata: Tiziana Laudani precipita e muore

ROMA – Morta Tiziana Laudani in una tragedia nella tarda serata di martedì 9 agosto a Roma in largo San Giuseppe Artigiano, in zona Tiburtina. Da una prima ricostruzione, sembra che una grata di un parcheggio sotterraneo in costruzione abbandonato abbia ceduto e la donna di 37 anni è morta, dopo essere precipitata per circa otto metri. Sul posto i vigili del fuoco e la polizia, che indaga sulla vicenda. I pompieri hanno estratto anche un uomo di 28 anni, che è stato trasportato in ospedale. A chiamare i soccorsi un testimone. Ancora da chiarire l’esatta dinamica dell’incidente.

Aggiunge Lorenzo D’Albergo su Repubblica Roma:

La vittima stava camminando in un’area priva di illuminazione quando è caduta nel vuoto per 8 metri. Secondo la prima ricostruzione dei vigili del fuoco, a cedere sotto il peso della donna sarebbe stata una grata di metallo. Assieme alla 37enne, è rimasto ferito un uomo, un nordafricano. Secondo quanto si apprende, avrebbe tentato di salvare la donna.

Sul posto, in attesa dell’arrivo dei parenti della vittima, sono arrivate immediatamente le volanti della polizia, il medico legale ed è già stata allertata la squadra mobile.


TAG: